160x142-picasso.gif

Un reperto romano imperiale probabilmente parte di una villa affacciata sull’antico Lacus Timavi, rinvenuto nel novembre scorso in seguito ad alcuni lavori su una condotta fognaria

Pubblicato in Dal territorio

Da Torino a Pompei, la seconda tappa della grande mostra, dal 20 aprile fino al 2 novembre, sarà presso gli scavi archeologici dell’antica cittadina partenopea

Pubblicato in Attualità

È accaduto casualmente durante alcuni lavori per interrare dei cavi elettrici in una proprietà del Wiltshire. Ritrovato anche un mosaico in perfette condizioni

Pubblicato in Attualità

Grandi novità per gli scavi archeologici di Pompei. Facilità nella fruizione del sito con nuovi percorsi, allestimenti, visite notturne, installazioni multimediali e dall'11 aprile l'arrivo sui social

Pubblicato in Attualità

Nell'area archeologica in passato era venuta alla luce un'importante necropoli ricavata, nel IV secolo dopo Cristo, in alcuni locali ormai in disuso di una villa di epoca romana

Pubblicato in Attualità

L'esibizione del cantante britannico, dopo 45 anni da quella storica dei Pink Floyd  si dovrebbe tenere al Teatro Grande o all'Anfiteatro Romano

Pubblicato in Attualità

NAPOLI - Il maltempo di ieri e le forti raffiche di vento hanno causato la caduta di due alberi all'interno del sito  archeologico di Pompei, alle spalle dei teatri e nel Tempio di Venere. A riferirlo in una nota è la Soprintendenza di Pompei, che spiega  "si tratta in entrambi i casi di aree già chiuse al pubblico e interessate da interventi del Grande Progetto Pompei". "L'albero nell'area del Tempio di Venere cadendo si è adagiato sulla parte superiore di Porta Marina - spiega la Soprintendenza - pertanto  a partire dalle ore 13,00 la salita di ingresso sarà chiusa al  pubblico per consentire le operazioni di rimozione dello stesso.  L'accesso per i visitatori potrà avvenire da Piazza Esedra e Piazza  Anfiteatro fino al termine dell'intervento. Il sito è regolarmente  aperto al pubblico. La Soprintendenza sta continuando il monitoraggio di tutta l'area archeologica per attivare le necessarie misure di  messa in sicurezza e verificare eventuali danni alle strutture archeologiche", conclude la nota.

Pubblicato in Flash News

Il sito del ritrovamento è stato battezzato "Pompei britannica". Gli scavi cominciati nel 2008 sono diretti dall'Università di Cambridge

Pubblicato in Attualità
Giovedì, 07 Gennaio 2016 17:15

Pompei. No del Comune alla nuova stazione

Braccio di ferro tra comune e governo sulla realizzazione del collegamento diretto con l'area archeologica
Pubblicato in Attualità
Pagina 7 di 7



250x300Haring.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio