555400000.jpg

La mostra rende omaggio al maestro bolognese con una scelta di 43 opere, compresi alcuni disegni, che raccontano il percorso artistico e stilistico regalando l’emozione di un’arte viva, in dialogo tra passato, presente e futuro

Pubblicato in Dal territorio

Il titolo dell’esposizione rappresenta le interazioni culturali e le interpolazioni con diverse tipologie di materia che l'artista  tratta con leggerezza e semplicità dando vita a forme sinuose e sensuali

Pubblicato in Gallerie & Fondazioni
Martedì, 23 Maggio 2017 11:33

Roma. Le foglie di pietra di Giuseppe Penone

L'imponente installazione è stata finanziata da Fendi. L'ad della casa di moda, Pietro Beccari: “Foglie di pietra esprime ancora una volta il profondo legame con questa città e l'importanza di quest'ultima nella storia di Fendi"

Pubblicato in Attualità

L’evento  è integrato da una piccola ma preziosa mostra al sulla storia della Targa Florio

Pubblicato in Appuntamenti

Un viaggio attraverso forme complesse, labirintiche, molecolari, spesso indefinibili nella loro bizzarria ed eccentricità, a metà strada tra il naturale e l’artificiale. Tra i 24 artisti in esposizione, Ai Weiwei, Tony Cragg  e Jean Arp, Benedetta MoriUbaldini 

Pubblicato in Mostre

L’esposizione è in programma il prossimo anno dal 22 maggio al 23 settembre 2018 alla Frick Collection di New York e poi alla Gypsotheca e Museo di Possagno, in provincia di Treviso, dal 10 novembre 2018 al  22 aprile 2019 

Pubblicato in Attualità
Giovedì, 27 Aprile 2017 09:43

A Milano in mostra un Rodin ritrovato

Il 30 maggio 2017 in occasione del centenario della morte di Auguste Rodin (1840-1917), la casa d'aste Artcurial batterà in asta Andromède, un’opera in marmo molto rara, dalla storia estremamente affascinante. La scultura sarà in mostra dal 4 al 6 maggio 

Pubblicato in Attualità

In occasione dei duecento anni dalla nascita dello scultore senese si apriranno il 4 marzo una serie di  iniziative per celebrarne l’opera e la memoria che proseguiranno per tutto l’anno

Pubblicato in Dal territorio

Il lungometraggio racconta il ritorno a casa dopo 400 anni dell'opera “Il battesimo di Cristo”. La scultura fu realizzata dall’artista aretino, tra gli anni trenta e quaranta del 1600, per la Basilica di San Giovanni Battista dei Fiorentini a Roma ma, rifiutata da chi l’aveva commissionata, fu dimenticata nei secoli

Pubblicato in Attualità

La statuetta, scoperta a circa 15 metri di profondità da un sub, è stata presa in consegna dai carabinieri per verifiche. Il reperto raffigura una donna che dovrebbe con tutta probabilità rappresentare Afrodite

Pubblicato in Dal territorio
Pagina 1 di 6