160x142_canaletto_2.jpg

Sono 10 i giovani restauratori fiorentini, diplomati dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze che, grazie al finanziamento della Fondazione Crf, sono rimasti in Umbria per 12 mesi, in aiuto della Soprintendenza, per gli interventi di messa in sicurezza delle opere danneggiate

Pubblicato in Attualità

MACERATA - E’ stato approvato il secondo piano dei beni culturali che prevede 391 interventi di riparazione e restauro. Sono 238 le chiese di Macerata inserite nel piano con un finanziamento di 117 milioni e 500 mila euro, 98 ad Ascoli Piceno con 33 milioni e 330 mila di contributi, 42 a Fermo con 18 milioni 520 mila euro, 13 interventi ad Ancona con 5 milioni e 650 mila euro. Una misura molto importante per la Regione Marche - si legge in una nota - che conserva e valorizza il patrimonio culturale presente nei propri territori. Le chiese sono non solo punti di riferimento identitari e di integrazione ma anche mete turistiche per chi sceglie di scoprire i tesori d'arte marchigiani.

Pubblicato in Flash News

L’edificio, dopo i danni subiti in seguito al terremoto del 2009, è stato restituito alla cittadinanza, grazie a  un complesso e attento intervento che ne ha rispettato la sacralità e il significato storico

Pubblicato in Restauri
Martedì, 26 Settembre 2017 10:12

Sky arte HD. Artquake, l'arte salvata 

Nel ventesimo anniversario del terremoto che colpì Umbria e Marche il documentario di Sky è l’occasione per raccontare come, dietro l'immane tragedia del terremoto, si possa nascondere l'opportunità di creare, attraverso l'arte, nuovi scenari e soluzioni innovative

Pubblicato in Media

Attualmente risulta crollata la chiesa settecentesca del Purgatorio, mentre è integra la celebre Coppa di Nestore, il tesoro più importante dell’isola, conservata  Museo Archeologico diPithecusae

Pubblicato in Istituzioni

Al Complesso di San Salvatore in Lauro una piccola mostra di grandi tesori d’arte mette in evidenza lo straordinario patrimonio artistico della città di Fermo e del suo territorio affinché ritorni al più presto alla fruizione nei siti d’origine

Pubblicato in Mostre

Scopo primario della mostra è rammentare a tutti l'estrema urgenza di salvare dalla distruzione e dalla dispersione questo patrimonio. Operazione che stanno compiendo con coraggio i vigili del fuoco, i carabinieri, l'esercito, il personale delle soprintendenze e i volontari della protezione civile

Pubblicato in Attualità

Si tratta di circa 150/200 milioni l’anno che garantiranno una fonte certa e sicura di finanziamenti, due miliardi in dieci anni. Una proposta che sin dall’inizio ha incontrato il parere favorevole anche del Ministro Franceschini

Pubblicato in Istituzioni

Saranno inoltre esposte sette opere umbre provenienti dal primo lotto di restauri sostenuti dai Musei Vaticani ed altre cinque che sono attualmente in carico all'Opificio delle Pietre Dure di Firenze. 

Pubblicato in Attualità

È stata inaugurata il 14 febbraio dal ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, negli spazi espositivi di Palazzo Campana a Osimo in provincia di Ancona, la mostra dal titolo CAPOLAVORI SIBILLINI. L’arte dei luoghi feriti dal sisma

Pubblicato in Dal territorio
Pagina 1 di 4



250x300.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio