160x142 2.jpg

Tempestività  e procedure celeri per la  messa in sicurezza del patrimonio immobile e per quello mobile presente negli edifici ecclesiastici

Pubblicato in Istituzioni

L'opera del 1541 era stata protetta con una imbracatura in metallo, che ora dovrà essere eliminata per poterla trasportare al sicuro in uno deposito di sicurezza a Spoleto

Pubblicato in Attualità

ROMA -  Per esprimere la sua vicinanza alle popolazioni e ai territori colpiti dal terremoto, la Fondazione MAXXI ha deciso di devolvere l’intero incasso di sabato 5 novembre agli interventi di restauro del patrimonio culturale gravemente colpito dal sisma.

Pubblicato in Flash News

LUCCA - In occasione di Lucca Comics 2016, il disegnatore Milo Manara, partecipando a un dibattito insieme allo sceneggiatore americano Frank Miller, ha lanciato un appello a tutti i disegnatori: “facciamo tutti il possibile per adottare, restaurare e contribuire al recupero di opere ed edifici artistici danneggiati dal terremoto. Ognuno di noi adotti un'opera d'arte, o un edificio danneggiato”.

Pubblicato in Flash News

ROMA - A dirlo il segretario generale del Mibact Antonia Pasqua Recchia, che assicura: "ricostruiremo tutto". La scossa del 29 ottobre "ha azzerato quasi tutte le messe in sicurezza". Si ricomincia dunque con la "verifica dei danni, il  recupero dei beni mobili, la messa in sicurezza dei beni immobili e la protezione delle macerie che per noi sono beni culturali". Sono stati intatno riuniti strutturisti per la messa in sicurezza della facciata di S.Benedetto di Norcia e altre chiese. 

Pubblicato in Flash News

Una scossa di magnitudo 6.5 ha di nuovo colpito Umbria e Marche. Della chiesa è sopravvissuta solo la facciata. Completamente distrutta anche Arquata del Tronto, ma si salva la Rocca

Pubblicato in Attualità

Nella piccola frazione di Retrosi sono state recuperate 125 opere tra cui una pala d'altare di Luigi Cherubini con la Madonna, San Clemente e Sant'Antonio da Padova

Pubblicato in Istituzioni

Franceschini:  "Il recupero del patrimonio culturale nelle aree colpite dal sisma è fondamentale per la ricostruzione delle comunità di quei territori. Ringrazio i professionisti dei beni culturali, vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri del Comando Tpc per questi ulteriori, importanti risultati"

Pubblicato in Istituzioni
Domenica, 11 Settembre 2016 12:29

Il terremoto visto da una geografa del territorio

Delia Pizzuti: "la bellezza è il nostro potere. Agli occhi del resto del mondo, siamo importanti per questo. La natura ci dice di crescere, ci chiede di essere responsabili e di agire di conseguenza"

Pubblicato in Opinioni

"Ricostruire arte e bellezza, impedire che il patrimonio di Amatrice e dei comuni limitrofi venga disperso dissipato distrutto è un modo di testimoniare attenzione non soltanto alle cose, ma anche all'identità delle persone colpite”

Pubblicato in Istituzioni


300x250 2.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio