IMG_4882.JPG

La mostra "Tintoretto 1519 - 1594" allestita a Palazzo Ducale di Venezia è stata visitata da oltre 130mila persone. Le celebrazioni del cinquecentenario della nascita hanno coinvolto l'intera città e le più importanti personalità e istituzioni internazionali in un grande lavoro di studio e valorizzazione delle opere e del genio artistico di Jacopo Robusti detto Tintoretto. Un lavoro che ora troverà forma e sede alla National Gallery of Art di Washington, dove il 10 marzo aprirà l’esposizione "Tintoretto. Artist of Renaissance Venice". 

A Palazzo Ducale entreranno invece le opere di un altro grande veneziano e dei suoi contemporanei. Aprirà infatti il prossimo 23 febbraio la mostra "Canaletto e Venezia”. 

Pubblicato in Flash News

Uno straordinario docufilm firmato da Sky Arte, ideato da Melania G. Mazzucco e narrato da Stefano Accorsi, nelle sale solo il 25, 26, 27 febbraio 2019

Pubblicato in Attualità

La storia, l'economia e i costumi della Venezia del XVI secolo nel nuovo episodio di “Luci e ombre del Rinascimento” in onda martedì 4 dicembre alle 19.15 su Rai5

Pubblicato in Media

In occasione dei  500 anni dalla nascita dell’artista, i celebri teleri della Sala Capitolare sono tornati a splendere grazie alla nuova illuminazione sviluppata da iGuzzini, su progetto dell’architetto e lighting designer Alberto Pasetti Bombardella, esperto di illuminazione di opere d’arte

Pubblicato in Restauri
Mercoledì, 28 Novembre 2018 11:54

Tintoretto raccontato come un romanzo

Alle Gallerie dell'Accademia a Venezia uno degli incontri dedicati all'artista in occasione della mostra che ne celebra il periodo giovanile
Pubblicato in Appuntamenti

Una serie di conversazioni che permetterà di immergersi totalmente nell’universo del grande pittore protagonista dell’esposizione visitabile fino al 6 gennaio 2019

Pubblicato in Appuntamenti

L’edizione d’autunno della fiera ha per focus l’antiquariato, le arti decorative, la gioielleria dall’antico sino agli inizi del XX secolo

Pubblicato in Attualità

Una esposizione curata da Roberta Battaglia, Paola Marini, Vittoria Romani, ripercorre, attraverso circa 60 opere, il primo decennio di attività del pittore, il più veneziano tra gli artisti del Rinascimento, colui che più ha “segnato” Venezia con il marchio inconfondibile del suo genio

Pubblicato in Mostre

Anche se l'icona rock raccolse durante la sua vita quasi esclusivamente opere d’arte moderna e contemporanea, la sua collezione privata, venduta all'asta da Sotheby's lo scorso 10 novembre, annoverava fra i suoi capolavori anche la pala d'altare dipinta dal maestro per la chiesa di San Geminiano a Venezia

Pubblicato in Attualità

Il dipinto, insieme ad altre 20 opere custodite nella chiesa delle Vergini di Macerata, è stato trasferito per scelta della Soprintendenza a Palazzo Buonacorsi dove sono state messe in sicurezza anche opere provenienti dalla Pinacoteca di Camerino 

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 2



IMG_4884.JPG

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio