160x142-02.jpg

Domenica, 10 Settembre 2017 11:40

Una tomba di oltre 3000 anni ritrovata a Luxor

Lo ha annunciato il ministro egiziano per le antichità. Si trova sulla sponda occidentale del Nilo e contiene le statue del proprietario e di sua moglie, numerose mummie, sarcofagi e suppellettili

Pubblicato in Attualità

Durante le attività di estrazione in una cava di ghiaia è inoltre venuta alla luce una necropoli con circa 70 inumazioni risalenti all’epoca romana tardoantica

Pubblicato in Dal territorio

LUXOR - Incredibile scoperta a Luxor in Egitto dove gli archeologi hanno ritrovato ben 10 sarcofagi e oltre mille statue funerarie in un sepolcro risalente a circa 3.500 anni fa. Il rinvenimento è avvenuto nel sito di Draa Abul Nagaa vicino alla più nota Valle dei Re, sulla riva occidentale del Nilo. 

Il ministero delle Antichità ha reso noto che la tomba fu  costruita probabilmente per un magistrato nel periodo del Nuovo Regno - XVIII dinastia - che data dal 1.500 al 1.000 a.C.. La tomba comprende un cortile aperto che conduce a due sale, una delle quali contiene quattro sarcofagi e l'altra sei. Il responsabile della missione archeologica, Mostafa el-Waziri, ha detto che è stata trovata un'altra camera contenente statue che raffigurano faraoni di diverse dinastie e che gli archeologi si aspettano di trovarne altre.

Pubblicato in Flash News

La tomba monumentale della Montagnola risale al VII secolo a.C. e, insieme a quella della Mula, rappresenta il migliore esempio di tomba a tholos del periodo etrusco orientalizzante dell'Etruria settentrionale

Pubblicato in Dal territorio

Il ritrovamento è avvenuto a Torre di Palme. Le due sepolture di donne picene presentano un corredo con monili e gioielli e in particolare due “anelloni”, ornamenti tipici della figura femminile arcaica palmense

Pubblicato in Dal territorio

La scoperta nella necropoli etrusca: perle di terra colorata per il viso, spatole, unguenti e uno specchio fanno pensare ad una donna fortemente legata al mondo della cosmetica

Pubblicato in Attualità

La tomba, è stata rinvenuta sulla spiaggia di Baratti (Livorno), i resti dell'uomo sono molto ben conservati. La scoperta è avvenuta durante la campagna di scavo condotta dall'Università di Milano diretta dal professor Giorgio Baratti

Pubblicato in Dal territorio

I manufatti e gli oggetti rinvenuti in prossimità della sepoltura rivelano come in quel periodo Cipro fosse un importante centro commerciale del Mediterraneo con continui rapporti con l'Egitto, la Siria, la Grecia, la Mesopotamia

Pubblicato in Attualità
Giovedì, 11 Agosto 2016 13:27

Scoperta una tomba reale Maya nel Belize

Una sepoltura di notevoli dimensioni con il corpo di un giovane uomo circondato da un ricco tesoro e con lastre di pietra con scritte in geroglifico che fanno riferimento alla “Dinastia del Serpente”

Pubblicato in Attualità

L'intervento è stato finanziato con 24mila 500 euro da Intesa Sanpaolo nell'ambito del progetto "I luoghi del cuore", del Fondo Ambiente Italiano (Fai), ed è iniziato già da qualche giorno

Pubblicato in Restauri
Pagina 1 di 2
© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio