IMG_4882.JPG

Il “falso” reperto è stato venduto nel 2004 dal mercante d'arte egiziano Serop Simonian, per 2 milioni 750mila euro, alla Fondazione per l'Arte della Compagnia San Paolo di Torino. Alcuni studiosi sollevarono subito dubbi sull’autenticità del Papiro, inizialmente destinato al Museo Egizio di Torino

Pubblicato in Attualità

Gli investigatori sono riusciti a recuperare beni di differente valore storico ed artistico, tra le quali spiccano per importanza anche una tempera di Toulouse Lautrec, una di Modigliani e un olio su tela di De Chirico

Pubblicato in Attualità



IMG_4884.JPG

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio