BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

FIRENZE - A un mese dall'apertura, continua il record di visitatori per la mostra di Palazzo Strozzi "Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim”, curata da Luca Massimo Barbero che ha già superato le 50.000 presenze. La mostra nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Palazzo Strozzi e la Fondazione Solomon R. Guggenheim di New York e mette in scena uno straordinario e inedito confronto tra le collezioni di Solomon e Peggy, zio e nipote, in un percorso che si snoda tra le più grandi figure della storia dell'arte del XX secolo.

Pubblicato in Flash News

Nel primo trimestre del 2016 l'incremento di visitatori rispetto allao stesso periodo dello scorso anno è stato del 6,12%. Per la direttrice Cecilie Hollberg è necessario un incremento degli spazi museali

Pubblicato in Attualità

La fiera di arte moderna e contemporanea, diretta (per l’ultimo anno) da Vincenzo de Bellis, si è conclusa con un +10% di presenze rispetto alla passata edizione

Pubblicato in Attualità

FIRENZE - La mostra di Palazzo Strozzi "Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim" continua a macinare record, sta infatti registrando una media giornaliera di quasi 1.800 visitatori. L'esposizione è stata aperta lo scorso 19 marzo e chiuderà il 24 luglio, ad oggi ha già superato le 27mila presenze Realizzare questa eccezionale rassegna a Firenze vuol dire inoltre celebrare un legame speciale. È proprio a Palazzo Strozzi, infatti, che nel febbraio 1949 Peggy Guggenheim, da poco tornata in Europa decide di presentare la collezione che poi troverà a Venezia la definitiva collocazione.

Pubblicato in Flash News

Raddoppiano in un anno i visitatori ma anche gli incassi del Palazzo Vanvitelliano, che passano da 120mila a oltre 248mila euro rispetto al 2015

Pubblicato in Attualità

Sono stati già 20mila i visitatori nella prima settimana di apertura della mostra su Caravaggio and His Time al National Museum of Western Art di Tokyo

Pubblicato in Attualità

Il Colosseo continua ad essere sempre in pole position con circa 20mila presenze confermandosi il preferito tra i visitatori, seguito da Pompei e Reggia di Caserta 

Pubblicato in Istituzioni

FERRARA - Cifre record per la mostra De Chirico a Ferrara. Centomila visitatori in tre mesi. La mostra chiuderà il 28 febbraio, ma la Fondazione Ferrara Arte ha programmato altre quattro aperture serali straordinarie.

La prima è prevista per domenica prossima, quando sarà possibile visitare l'esposizione fino alle 22,30 (chiusura biglietteria ore 22). Le altre tre date saranno in occasione dell'ultimo weekend di apertura: venerdì 26 e sabato 27 la mostra rimarrà aperta fino alle  22,30 (chiusura della biglietteria ore 22.00) mentre domenica 28  febbraio sarà possibile entrare nel Palazzo dei Diamanti ad oltranza  fino alle 24 (chiusura delle biglietteria alle 23,30).

Pubblicato in Flash News

Costi di gestione troppo alti, calo di visitatori, per questi motivi il museo fondato da Marc Restellini nel 2003 chiude i battenti

Pubblicato in Musei

Sono stati 150 mila i visitatori della grande rassegna. Dal 19 marzo fino al 24 luglio l'esposizione "Da Kandinsky a Pollock"

Pubblicato in Attualità


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio