160x142_canaletto_2.jpg

Rita Salvadei

Rita Salvadei

“Il museo contemporaneo - afferma Vanni - guarda la società, ammicca a tutti target, va a braccetto con il marketing e l’economia e inserisce il benessere emotivo del visitatore tra le sue mission principali”

Articolato su tre livelli ospita la mostra permanente incentrata sulla figura del grande Maestro del Rinascimento. Il progetto espositivo è stato realizzato dall’Associazione MetaMorfosi con la collaborazione scientifica di Casa Buonarroti

Una rassegna dedicata al grande artista, che resterà aperta al pubblico dal 1 giugno al 2 settembre 2018. Ottanta opere pittoriche e grafiche illustrano gli anni della "svolta parigina”, quelli che gettarono le basi del suo intenso percorso creativo 

Nel 2015 il progetto di riqualificazione della celebre “muraglia” della periferia di Roma, firmato dallo studio dell’architetto Laura Peretti,  vince il concorso indetto da Ater e Regione Lazio. Oggi, in attesa dell’apertura del cantiere, il plastico del progetto è in esposizione alle Corderie dell’Arsenale 

Dopo 250 anni dalla morte di Giovanni Antonio Canal noto come Canaletto, la mostra ospitata fino al 19 agosto 2018  a Palazzo Braschi, ne svela l’autentico genio pittorico attraverso il più grande nucleo di opere mai esposto in Italia

Lunedì, 23 Aprile 2018 10:59

Picasso. L'Altra Metà del cielo. Foto

Il genio dell’artista spagnolo arriva in Puglia. Tre le sedi che, dal 24 aprile sino al 4 novembre 2018, ospitano l’esposizione realizzata da Associazione MetaMorfosi e Puglia Mice Experience in collaborazione con la Regione Puglia e i comuni di Martina Franca, Mesagne e Ostuni

Dal 9 aprile al 29 luglio 2018, in esposizione ben 75 opere, suddivise in tre sezioni “Il villaggio e il pittoresco”, “La città e la modernità” e “Il monumento e il mistero”, raccontano il rapporto del “padre dell’Impressionismo” con l’architettura

Israeliano, classe 1989, laureato al Politecnico di Milano, l’artista/designer ha realizzato il suo sogno di creare uno spazio dedicato al design, specializzandosi in illuminazione e lighting design

Una esposizione ideata da Tiziana Carfagna e curata da Massimo Scaringella. Venti opere che offrono uno scorcio sull’apice della poetica pittorica dell’artista, lavori le cui tracce sono tratte dalla sua vita personale, dalle sue emozioni, dal suo modo di vedere il mondo 

Il dipinto in questione è “Hylas and the Nymphs” (1896), dell’artista britannico John William Waterhouse. Clare Gannaway,curatrice di arte contemporanea della galleria, ha dichiarato al “Guardian” che obiettivo della rimozione non è censurare ma stimolare un dibattito

Pagina 1 di 5



250x300.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio