IMG_4882.JPG

Maria Grazia Filippi

Maria Grazia Filippi

Intervista a Gianluca Marziani, direttore dell'istituzione spoletina dedicata al contemporaneo, che racconta l'anima delle mostre curate personalmente per la stagione estiva


Dopo la Sicilia anche Milano accoglie "il cavaliere della disperazione e guerriero della bellezza": in mostra al Building installazioni site specific a cui faranno da pandant altri lavori esposti alla Baslica di Sant'Eustorgio e alla Cappella Portinari, tutti dedicati al lirico momento di passaggio tra la notte e il giorno

Perchè non trasformare "Alice nel paese delle meraviglie" in storie del famoso social network da milioni di follower? Secondo la New York Public Library di New York si può. E si deve

Alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano, fino al 30 settembre, il Cristo risorto di Marco Basaiti, in prestito a Torinosarà sostituito da una copia digitale su monitor riprodotta in serie limitata, numerata e certificata, in scala 1:1. 

Il docu film The Man Who Stole Banksy realizzato dall’esordiente Marco Proserpio è dedicato al tassista palestinese Walid “The Beast” Zawahrah, che rubò un murale di Banksy dal muro costruito in Palestina per rivenderlo ai collezionisti

 Rinoceronti, tigri, leoni, api e megattere: sono i temi animalisti scelti da Marco Tarascio, lo street artist della capitale, per sensibilizzare il mondo sui diritti degli animali e sul pericolo rappresentato dalla loro scomparsa

Dopo le mostre su Caravaggio e Botticelli e con l'attuale mostra dedicata a Michelangelo, l'ambasciatore italiano a Tblisi spiega: "l'Italia sta portando in Georgia "non solo dei “campioni nazionali”, ma dei giganti dell’umanità" E l'arrivo della Venere di Botticelli è stato: "senza esagerazioni, un evento storico"

Sei disegni dalla collezione di Casa Buonarroti a Firenze arrivano in Georgia per una mostra dedicata al genio del Rinascimento italiano presso a Galleria Nazionale Dimitri Shevardnadze del Museo Nazionale Georgiano

Lo stret artist a disposizione del progetto che vuole trasformare le carceri da istituti di pena a istituti di cultura. E sul Cristo della Pietà michelangiolesca i tatuaggi dei carcerati diventano «un processo antropologico che riporta la memoria di ogni detenuto del carcere»

Mercoledì, 22 Novembre 2017 17:28

La cultura del Trentino alla conquista di Roma

 Una nuova mostra in arrivo al MART, record di visitatori al MUSE, e tante attività che coinvolgono il territorio come le scuole di musica per i giovani e un ottimo sistema bibliotecario. Nella capitale l'assessore Mellarini e il direttore del MART Maraniello per raccontare le politiche culturali della regione alpina

Pagina 1 di 6



IMG_4884.JPG

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio