555400000.jpg

Venerdì, 03 Febbraio 2017 15:36

Mibact, 1000 volontari a 433 euro al mese da impiegare nei beni culturali

Scritto da 

I volontari selezionati verrebbero impiegati in 215 strutture, tra musei, biblioteche, archivi distribuiti su tutto il territorio nazionale

ROMA - Scade il prossimo 10 febbraio alle 14.00 il termine per la presentazione della domanda di partecipazione per la selezione dei volontari da impiegare in progetti del Servizio Civile Nazionale. 

Sono tre i bandi publicati sul sito istituzionale del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Uno dei tre bandi riguarda il Ministero dei Beni Culturali e prevede l’inserimento di 1000 volontari per i 116 progetti finanziati dal Ministero stesso. 

I volontari selezionati verrebbero impiegati in 215 strutture, tra musei, biblioteche, archivi distribuiti su tutto il territorio nazionale e percepirebbero un assegno di 433,80 euro. 

La domanda va presentata esclusivamente online e si chiede di allegare il proprio curriculum vitae in formato europeo, datato e sottoscritto dal quale risultino tutti i titoli, corsi, tirocini, precedenti esperienze, altre conoscenze e professionalità utili ai fini dell’attribuzione del punteggio da parte del Ministero sopracitato; la dichiarazione  sostitutiva di certificazione resa ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000  datata e sottoscritta dalla quale risulti che quanto dichiarato sia nella domanda che nel predetto curriculum corrisponde al vero; copia del documento di identità in corso di validità. Tutti i documenti dovranno essere inviati in formato pdf.

Requisiti richiesti: cittadinanza italiana, età inferiore ai 29 anni, non aver già prestato attività di servizio civile e non avere rapporti di lavoro o collaborazioni di qualunque natura con l’ente che realizza il progetto. 

Per info 

www.serviziocivile.gov.it

Ultima modifica il Venerdì, 03 Febbraio 2017 16:02

Flash News

Mostre*