160x142-banksy-palermo.gif

Domenica, 10 Gennaio 2016 19:21

Mibact assume 60 laureati per il Giubileo

Scritto da 

Domande entro il 21 febbraio '16. Non più di 40 anni, laurea e specializzazione. Addetti a luoghi pubblici della cultura

ROMA – Il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo ha indetto un concorso per la selezione e l’assunzione di 60 laureati con esperienza da impiegare nelle varie attività correlate allo svolgimento del Giubileo straordinario della Misericordia. Il contratto di lavoro sarà a tempo determinato per la durata di 9 mesi.

Per partecipare alla selezione pubblica l’ultimo termine utile scade il prossimo 22 febbraio. Il bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami, n.98 del 22 – 12 – 2015, per la copertura di posti di lavoro per Esperti, dispone una selezione per titoli e relativo colloquio. i candidati che verranno selezionati saranno impiegati, presso i diversi istituti e luoghi pubblici della cultura, per attività di perfezionamento e supporto degli interventi di controllo, ispezione, tutela, valorizzazione, protezione e conservazione di beni culturali.

I candidati, per poter partecipare al bando MIBACT, devono risultare in possesso dei seguenti requisiti: 1) età non superiore a 40 anni; 2) cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’Unione Europea; 3) per i cittadini stranieri, un adeguato livello di conoscenza della lingua italiana; 4) godimento dei diritti politici e civili; 5) titolo di laurea conseguito nell’ambito delle discipline dei beni culturali e paesaggistici, in attività correlate alla tutela, alla valorizzazione ed alla conservazione dei beni culturali; 6) diploma di specializzazione, o viceversa dottorato di ricerca, o ancora master di II livello (sempre nelle materie riportate nel punto precedente); 7) comprovata esperienza professionale (di almeno 3 anni) nell’ambito dei beni culturali e paesaggistici, in attività correlate alla tutela, alla valorizzazione ed alla conservazione dei beni culturali; 8) non essere esclusi dall’elettorato politico attivo; 9) non essere stati dispensati oppure destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione; 10) non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una P.A. per averlo conseguito con documentazione non veritiera o viziata da invalidità insanabile; 11) assenza di condanne penali, con sentenza passata in giudicato, concernenti reati contro la P.A..

Le domande, per partecipare al concorso MIBACT , devono essere redatte seguendo le disposizioni indicate nello stesso bando, dovendo essere presentate mediante il relativo iter online che sarà consultabile sul portale web www.beniculturali.it, a partire dalle ore 12 del 21 gennaio 2016 e fino alle 12 del 22 febbraio 2016.

Ultima modifica il Domenica, 10 Gennaio 2016 19:35


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio