IMG_4882.JPG

Martedì, 12 Marzo 2019 10:55

L’Aquila-Città d’Arte. Bando per 50 laureati per lavorare nel settore dei servizi della cultura e del turismo sostenibile

Scritto da 

Si può fare domanda per partecipare fino alle ore 14.00 di martedì 19 marzo 2019, indirizzandola al Polo Museale d'Abruzzo

L'Aquila - Santa Maria Collemaggio L'Aquila - Santa Maria Collemaggio

L’AQUILA - E’ stato indetto un bando per la selezione di giovani laureati che verranno formati mediante un corso di 32 ore, concentrato in quattro giorni, al quale seguirà un'esperienza lavorativa retribuita di 6 mesi. 

Il percorso formativo preliminare, aperto ad un numero massimo di 50 partecipanti, prevede un rimborso spese individuale di 240 euro, da erogarsi sulla base di adeguati giustificativi. Al corso seguirà la stipula di un contratto di collaborazione a regime di prestazione occasionale della durata di sei mesi, per 16 giovani, individuati dalla graduatoria di merito stilata al termine dell'attività di formazione da un'apposita Commissione.

Il contratto avrà un compenso di 5 mila euro al lordo.

I primi 16 vincitori nella graduatoria di merito, stipulati i relativi contratti, infatti, vedranno loro assegnato un Project Work da parte del Comitato Scientifico. Ogni contrattista avrà un tutor, interno al Polo o all’Associazione D-MuNDA con il quale concorderà le modalità di monitoraggio e valutazione delle esperienze e le attività mensili. Mansioni prioritarie saranno attività di accoglienza e gestione Info Point o attività di visite guidate e promozione dei luoghi della cultura di L’Aquila – Città d’Arte.

Titoli e requisiti 

Possono partecipare coloro che alla data di presentazione non abbiano compiuto il trentesimo anno di età. 

E’ richiesta una laurea magistrale in Archeologia, Conservazione dei beni architettonici e ambientali, Storia dell’arte, Conservazione e restauro dei beni culturali, Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale, Filologia moderna o Filologia, letterature e storia dell’antichità.
Si richiede inoltre la conoscenza di almeno una lingua straniera.

Tra i titoli valutabili anche certificazioni linguistiche e il patentino per l’esercizio della professione di guida turistica nella Regione Abruzzo, con regolare iscrizione nell’elenco regionale delle Guide Turistiche. Pregressa esperienze, di almeno tre anni, in attività culturali e didattiche e la partecipazione al Servizio Civile Nazionale in collaborazione con il Mibac (bando 2017) saranno valutati allo stesso modo. Inoltre, titoli valutabili sono anche esperienze in tirocini formativi nei settori turismo, tutela e valorizzazione dei beni culturali, promozione e valorizzazione del territorio. Si terrà conto anche di una pregressa esperienza lavorativa, con enti o aziende, pubblici e privati, nei settori dei beni culturali, servizi per la cultura, gestione, tutela e valorizzazione del patrimonio.

La domanda di candidatura, indirizzata al Polo Museale d’Abruzzo, dovrà essere inviata entro il 19 marzo 2019. L’invio dovrà avvenire con posta raccomandata o corriere o consegna a mano presso MuNDA – Museo Nazionale d’Abruzzo, Via Tancredi da Pentima snc, L’Aquila. Le domande potranno essere inviate anche all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando l’indicazione del bando nell’oggetto della mail.

Il 21 marzo sarà pubblicata sul portale del Polo Museale d’Abruzzo la graduatoria degli ammessi al corso che prenderà avvio il 26 marzo 2019.

Per approfondimenti clicca QUI

Ultima modifica il Martedì, 12 Marzo 2019 11:09



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio