160x142-banksySarzana.gif

Venerdì, 16 Aprile 2021 16:44

All’asta da Christie's a Londra un’opera “vandalizzata” da Banksy

Scritto da 

"Subject to Availabilty" è il titolo dell’intervento di Banksy su un lavoro ad olio del pittore Albert Bierstadt del 1890. L'opera, spiega Christie's in un comunicato, si configura come il luogo d'incontro di due artisti particolarmente impegnati nella salvaguardia ambientale

Banksy, Subject to Availability, 2009. Courtesy Christie's Banksy, Subject to Availability, 2009. Courtesy Christie's

LONDRA - Il 30 giugno 2021 andrà all’asta da Christie's a Londra un quadro realizzato da Banksy nel 2009.  Il dipinto fa parte della serie di opere “vandalizzate” dall’artista di Bristol. Si tratta di "Subject to Availabilty" ed è un intervento di Banksy su un lavoro ad olio del 1890 del pittore Albert Bierstadt.  

Lo street artist ha inserito un asterisco in alto a destra dell'idilliaca scena paesaggistica, raffigurante il Mount Rainier National Park. In basso una nota riporta la frase: "subject to availability for a limited period" (soggetto a disponibilità per un periodo limitato).

Spiega Christie's in un comunicato che l’opera si configura "come il luogo d'incontro di due artisti particolarmente impegnati nella salvaguardia ambientale". Come Banksy ha spesso invitato a riflettere sull'inquinamento legato all'industria, anche Bierstadt aveva lanciato una sorta di campagna contro la distruzione della natura, messa in pericolo dalla rivoluzione industriale. "A dieci anni dalla sua creazione, l'idilliaco parco raffigurato ha chiuso al pubblico dal febbraio 2020 a causa di gravi inondazioni e smottamenti" -  ha sottolineato Katharine Arnold, responsabile di Christie's per l'arte contemporanea.

Tra le altre opere manipolate da Banksy e poi andate in asta troviamo Show me the Monet (2005), venduta lo scorso ottobre da Sotheby’s per circa 10 milioni di dollari, o l’Autoritratto di Rembrandt all’età di 63 anni (1669), al quale l’artista ha aggiunto degli occhi finti,  andata all’asta da Phillips, nel 2014, per quasi 400 mila sterline. 

"Subject to Availabilty” verrà offerta da Christie’s alla stima compresa tra i 4 milioni e 6,9 milioni di sterline, ma prima dell’asta il dipinto sarà esposto nella sede di Christie’s Londra fino al 7 maggio, nella mostra Off the Wall: Basquiat to Banksy

Ultima modifica il Venerdì, 16 Aprile 2021 16:59


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio