160x142-banksySarzana.gif

Giovedì, 03 Giugno 2021 16:00

Botticelli al Mart di Rovereto, un viaggio nella bellezza "tra il suo e il nostro tempo". Le foto  

Scritto da 

Fino al 29 agosto 2021, la mostra nata da un’idea di Vittorio Sgarbi e Eike Schmidt, curata da Alessandro Cecchi e Denis Isaia, e realizzata in collaborazione con Associazione MetaMorfosi

Michal Pudelka  Chiara Ferragni agli Uffizi, 2019 servizio fotografico per Vogue Hong Kong © VOGUE HONG KONG	Michal Pudelka Chiara Ferragni agli Uffizi, 2019 servizio fotografico per Vogue Hong Kong © VOGUE HONG KONG

TRENTO - Il tema della bellezza, di cui Sandro Botticelli è stato magistrale interprete, è al centro della mostra “Botticelli. Il suo tempo. E il nostro tempo”, ospitata fino al 29 agosto 2021 al Mart di Rovereto. 

L’influenza esercitata da Botticelli su moltissimi artisti è ancora tangibile nell’ambito dell’arte contemporanea. Ma anche per il cinema e la moda il grande artista è stato una fonte inesauribile di ispirazione. 

La mostra, nata da un’idea di Vittorio Sgarbi e Eike Schmidt, curata da Alessandro Cecchi, studioso e direttore della Fondazione Casa Buonarroti a cui si affianca la curatela di Denis Isaia, responsabile del contemporaneo e del public program del Mart, realizzata in collaborazione con Associazione MetaMorfosi, evidenzia questa continuità che lega Botticelli alla contemporaneità, mettendo in relazione un corposo nucleo di capolavori botticelliani, tra cui Pallade e il Centauro, proveniente dagli Uffizi, la Venere della Galleria Sabauda di Torino e il Compianto di Cristo in prestito dal Museo Poldi Pezzoli di Milano, con opere di artisti contemporanei.

La figura di Botticelli, tra gli artisti prediletti di Lorenzo il Magnifico, nonché seguace delle idee del predicatore domenicano fra Girolamo Savonarola, negli ultimi anni della sua vita, viene minuziosamente indagata nella prima parte dell’esposizione, nella quale si dà conto delle differenti fasi che hanno contraddistinto il suo percorso artistico e umano. 

La seconda  parte dell’esposizione testimonia invece, attraverso indiscussi capolavori dell’arte contemporanea dagli anni Sessanta a oggi, come Botticelli sia l’artista a cui tutta la nostra cultura visiva fa riferimento, il perno attorno al quale far ruotare il concetto stesso di bellezza.

A lui hanno guardato artisti della Pop art italiana, come Mario Ceroli, Giosetta Fioroni e Cesare Tacchi, ma anche in anni immediatamente successivi figure come Michelangelo Pistoletto e Renato Guttuso

Le influenze di Botticelli si ritrovano nelle opere di artisti internazionali come Fernando Botero, David LaChapelle, Oliviero Toscani, John Currin, Vik Muniz, Awol Erizku o nel cinema di Federico Fellini; rivivono negli abiti della stilista e sindacalista Rosa Genoni e nelle collezioni della Maison Valentino, invadono le riviste patinate su cui posa Kate Moss e sono co-protagoniste alle foto dell’influencer più importante del mondo, Chiara Ferragni.

Tra tutte le immagini in mostra, a dominare è sicuramente quella della Venere, spunto anche per una riflessione sulla rappresentazione del corpo della donna

Invitato dal Presidente del Mart, Vittorio Sgarbi, a contribuire alla mostra di Botticelli con un intervento nello spazio cittadino, anche Marco Lodola, che ha proposto una riproduzione luminosa della Venere, installata nel suggestivo scenario della fontana che chiude il corso intitolato ad Antonio Rosmini.

Ad accompagnare la mostra le video introduzioni alle opere di Vittorio Sgarbi, Alessandro Cecchi, Elisa Infantino, Riccardo Venturi e un volume pubblicato da Silvana Editoriale.

Vademecum

Botticelli. Il suo tempo. E il nostro tempo
22 maggio 2021 – 29 agosto 2021
Catalogo:
Claudia Polizzi Studio, Bolzano
Liberate le Aragoste, Bologna
Silvana Editoriale
Mart, Corso Bettini 43, 38068 Rovereto
Orari:
mart-dom 10.00-18.00
ven 10.00-21.00
lunedì chiuso
Tariffe:
Mart Rovereto
Tariffe ordinarie
Intero: 11 €
Ridotto gruppi: 7 € Biglietto famiglia: 22 €
Gratuito fino ai 14 anni e persone con disabilità
Amici del museo: ingresso gratuito
Biglietto unico 3 sedi Mart, Casa Depero, Galleria Civica
Intero 14 €, ridotto 10 €
Informazioni e prenotazioni:
Numero verde 800.397760
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prenotazione obbligatoria visite guidate per gruppi:
Prenotazione almeno 15 giorni prima della visita, al numero verde 800-397760 (valido solo in Italia). 
Solo per l’estero è attivo il numero +39 0465.670820
Tariffa visite guidate:
Gruppi: 60 €; Gruppi in lingua ted/ing:  100 €
Scolaresche: 60 €; Scolaresche in lingua ted/ing: 65 €
Costo della prenotazione: 1 € a persona oltre al costo del biglietto. Gruppi massimo 10 persone
Prevendite online:
www.mart.trento.it nella sezione “Prenotazione e acquisto biglietti” e www.biglietti.mioticket.it

Ultima modifica il Giovedì, 03 Giugno 2021 15:31


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio