160x142_banner_banksy.gif

Parte da una stima di 400mila sterline l’opera digitale dell’artista serba naturalizzata statunitense, che verrà battuta giovedì 22 ottobre durante la vendita del catalogo "Post-War and Contemporary Art Evening Sale"

Pubblicato in Attualità

L’olio su tavola è stato venduto a cinque volte la sua stima.  Il dipinto è stato offerto dal Brooklyn Museum di New York per far fronte ai gravi problemi finanziari sorti a seguito della pandemia da coronavirus

Pubblicato in Attualità

L’olio su tela "Femme dans un fauteuil" (1941) è stato venduto all’asta di arte impressionista e moderna. Il dipinto fu esposto nel 1945 nella storica mostra "Matisse-Picasso" al Victoria and Albert Museum di Londra

Pubblicato in Attualità

L’asta ha coinvolto acquirenti provenienti da oltre 33 Paesi e sono stati battuti quadri, mobili, opere d'arte dal XVII secolo ai nostri giorni

Pubblicato in Attualità

"Tête de femme sur fond jaune", datato 18 luglio 1934, sarà il top-lot dell'asta serale di martedì 6 ottobre 2020. La tela che raffigura Marie-Thérèse Walter è stimata 8-12 milioni di dollari

Pubblicato in Attualità

L’opera, dal titolo "Abramo e gli angeli”, che verrà messa all’incanto durante la  Masters Week del 21 gennaio 2021, è stata il soggetto principale di una mostra al Frick Museum di New York nel 2017, dedicata alle raffigurazioni di Abramo

Pubblicato in Attualità

"Giovane che tiene in mano un tondello” è il titolo dell’opera che sarà messa all’incanto il 28 gennaio 2021. Il ritratto, come spiegato dalla casa d’aste, è considerato uno dei più significativi dipinti rinascimentali in mano a privati

Pubblicato in Attualità

L’asta rimarrà aperta per 10 giorni, il prezzo di partenza per ognuna di queste opere è di 1.200 euro 

Pubblicato in Attualità

Il 28 settembre la terza edizione dell’asta monotematica sarà dedicata allo stile italiano e al Razionalismo. Oltre 100 i lotti portati all’incanto, tra cui pezzi firmati da grandi designer come Gio Ponti, Gino Sarfatti, Alessandro Mendini e Gastone Rinaldi

Pubblicato in Attualità

Il dipinto “Dresda, veduta del canale del Zwinger" (1758), capolavoro del pittore veneziano nipote del grande vedutista Canaletto, finito nei depositi di Hitler e solo recentemente restituito ai legittimi proprietari, è stato venduto per quasi il doppio della sua stima

Pubblicato in Attualità


300x250_banner_banksy.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio